Ciclismo & Scuola: una pedalata per le piste ciclabili di Monfalcone

A conclusione di un ciclo di lezioni sull’educazione stradale si è svolta giovedì 27 maggio una manifestazione che comprendeva una passeggiata per le piste ciclabili di Monfalcone e una gimkana allestita dall’Associazione Ciclistica Pieris. Con il coinvolgimento della polizia municipale sono state spiegate agli alunni delle classi 4^ - 5^ elementare e scuole medie le regole fondamentali del Codice della Strada, quindi con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Monfalcone, gli stessi vigili, il gruppo cicloamatoriale Fincantieri e sei rappresentanti dell’A.C. Pieris hanno inscenato una passeggiata non agonistica per gli alunni delle classi 4^ e 5^ elementare che partiva dalla “Marcelliana”, percorrendo le piste ciclabili (oltre 5 km a Monfalcone) arrivava fino a Marina Julia quindi ritornava a Piazza della Repubblica dove Renato Bagolin, Luca Zavan, Marcello Voltolina e Adolfo Bergamasco, in rappresentanza dell’A.C. Pieris, con birilli, asticelle ed altalene messi a disposizione dalla medesima società ciclistica, hanno preparato 3 percorsi di abilità ed hanno spiegato agli alunni l’importanza di una corretta manutenzione della bicicletta, il modo di affrontare una curva, i tempi di frenata e l’attenzione da mettere nell’incedere del mezzo ciclistico. A conclusione della manifestazione sono state consegnate le maglie “Ciclismo & Scuola” messe a disposizione dell’A.C. Pieris dalla Federazione Ciclistica Italiana, quindi si è partecipato ad un rinfresco preparato dal Centro Commerciale Emisfero.

Vai alle FOTO della pedalata >>>

 
 


Pedalata Ecologica "Randaccio Pedala"
Sabato 15 maggio 2004

 

La serie di lezioni tenute all'Istituto Comprensivo Randaccio dai dirigenti dell'Associazione Ciclistica Pieris coadiuvati dalla Commissione Scuola, hanno avuto il loro epilogo con la Pedalata Ecologica denominata "Randaccio Pedala". Imponente la partecipazione: più di quattrocento tra alunni, genitori, insegnanti e simpatizzanti si sono mossi dall'Istituto Randaccio sotto l'occhio vigile delle forze dell'ordine e con la garanzia dell'organizzazione marcata A.C. Pieris. Il lungo corteo scorreva lungo le vie di Monfalcone, Staranzano fino a lambire il Parco Naturale della Cona e salire sull'argine dei "Casoni"; indi si dirigeva verso San Canzian d'Isonzo dove l'Associazione Ciclistica Pieris aveva preparato nell'area dei Brechi un percorso a gimkana per tutti gli alunni. Non poteva mancare gesto di ringraziamento da parte dell'A.C. Pieris a tutti coloro che hanno partecipato alle lezioni sul ciclismo, una bibita fresca, per poi ripartire verso Monfalcone. Questa edizione della "Randaccio Pedala", baciata dal sole, è stata sicuramente la Pedalata Ecologica più riuscita di tutto l'isontino, ed il merito di questo va ai professori dell'Istituto Randaccio, i quali hanno dimostrato che l'andare in bicicletta è senza dubbio il modo migliore per entrare in contatto con il mondo che ci circonda e il metodo meno invasivo per avvicinarsi alla natura.

 

Tutte le foto della giornata

Zaza d'Aulisio Alfredo alla partenza della "Randaccio Pedala"
Alla partenza della "Randaccio Pedala"
L'Ammiraglia dell'A.C. Pieris alla "Randaccio Pedala"
Maurizio Dreossi e Luca Zavan "bikers" alla "Randaccio Pedala"
Alla partenza della "Randaccio Pedala"
Alla partenza della "Randaccio Pedala"
Alla partenza della "Randaccio Pedala"
Alla partenza della "Randaccio Pedala"
Neo tesserato dall'A.C. Pieris alla partenza della "Randaccio Pedala"
Davide Cortellessa alla partenza della "Randaccio Pedala"
Alla partenza della "Randaccio Pedala"
Alla partenza della "Randaccio Pedala"
Alla partenza della "Randaccio Pedala"
Maurizio Dreossi alla "Randaccio Pedala"
Passaggio sul cavalcavia di Bistrigna della "Randaccio Pedala"
Neo tesserato dall'A.C. Pieris alla "Randaccio Pedala"
Andrea Zavan e Canciani Elia alla "Randaccio Pedala"
Passaggio sul cavalcavia di Bistrigna della "Randaccio Pedala"
Passaggio sul cavalcavia di Bistrigna della "Randaccio Pedala"
Passaggio sul cavalcavia di Bistrigna della "Randaccio Pedala"
Passaggio sul cavalcavia di Bistrigna della "Randaccio Pedala"
Passaggio sul cavalcavia di Bistrigna della "Randaccio Pedala"
Passaggio sul cavalcavia di Bistrigna della "Randaccio Pedala"
Passaggio sul cavalcavia di Bistrigna della "Randaccio Pedala"
Passaggio sul cavalcavia di Bistrigna della "Randaccio Pedala"
Passaggio sul cavalcavia di Bistrigna della "Randaccio Pedala"
Passaggio sul cavalcavia di Bistrigna della "Randaccio Pedala"
Passaggio sul cavalcavia di Bistrigna della "Randaccio Pedala"
Passaggio sul cavalcavia di Bistrigna della "Randaccio Pedala"
Passaggio sul cavalcavia di Bistrigna della "Randaccio Pedala"
Passaggio sul cavalcavia di Bistrigna della "Randaccio Pedala"
Passaggio sul cavalcavia di Bistrigna della "Randaccio Pedala"
Passaggio sul cavalcavia di Bistrigna della "Randaccio Pedala"
Passaggio sul cavalcavia di Bistrigna della "Randaccio Pedala"
Passaggio sul cavalcavia di Bistrigna della "Randaccio Pedala"
Passaggio sul cavalcavia di Bistrigna della "Randaccio Pedala"
Passaggio sul cavalcavia di Bistrigna della "Randaccio Pedala"
Passaggio sul cavalcavia di Bistrigna della "Randaccio Pedala"
Passaggio sul cavalcavia di Bistrigna della "Randaccio Pedala"
Guido Carnet sul furgone dell'A.C. Pieris alla "Randaccio Pedala"
Fine Corsa alla "Randaccio Pedala"
Il percorso a Gimkana all'area dei Brechi a San Canzian d'Isonzo
Percorso della Gimkana tenuto sotto costante controllo
Il Presidente
Arrivo della "Randaccio Pedala" all'area dei Brechi
Arrivo della "Randaccio Pedala" all'area dei Brechi
Arrivo della "Randaccio Pedala" all'area dei Brechi
Arrivo della "Randaccio Pedala" all'area dei Brechi
Arrivo della "Randaccio Pedala" all'area dei Brechi
Arrivo della "Randaccio Pedala" all'area dei Brechi
Arrivo della "Randaccio Pedala" all'area dei Brechi
Arrivo della "Randaccio Pedala" all'area dei Brechi
Arrivo della "Randaccio Pedala" all'area dei Brechi
Arrivo della "Randaccio Pedala" all'area dei Brechi
Arrivo della "Randaccio Pedala" all'area dei Brechi
Sara Canciani indimenticata ex atleta dell'A.C. Pieris
Zaza Alfredo mentre premia i partecipanti alle lezioni di "Ciclismo & Scuola"
Le classi partecipanti alle lezioni di "Ciclismo & Scuola"
Le classi partecipanti alle lezioni di "Ciclismo & Scuola"
Le classi partecipanti alle lezioni di "Ciclismo & Scuola"
Le classi partecipanti alle lezioni di "Ciclismo & Scuola"
Le classi partecipanti alle lezioni di "Ciclismo & Scuola"
Le classi partecipanti alle lezioni di "Ciclismo & Scuola"
Un'appassionata professoressa
Le classi partecipanti alle lezioni di "Ciclismo & Scuola"
Le classi partecipanti alle lezioni di "Ciclismo & Scuola"
Le classi partecipanti alle lezioni di "Ciclismo & Scuola"
Le classi partecipanti alle lezioni di "Ciclismo & Scuola"
Le classi partecipanti alle lezioni di "Ciclismo & Scuola"
Le classi partecipanti alle lezioni di "Ciclismo & Scuola"
Le classi partecipanti alle lezioni di "Ciclismo & Scuola"
Le classi partecipanti alle lezioni di "Ciclismo & Scuola"
Le classi partecipanti alle lezioni di "Ciclismo & Scuola"
Le classi partecipanti alle lezioni di "Ciclismo & Scuola"
Una fase della Gimkana inscenata dall'A.C. Pieris
Una fase della Gimkana inscenata dall'A.C. Pieris
Una fase della Gimkana inscenata dall'A.C. Pieris
Una fase della Gimkana inscenata dall'A.C. Pieris
Una fase della Gimkana inscenata dall'A.C. Pieris
Una fase della Gimkana inscenata dall'A.C. Pieris
Una fase della Gimkana inscenata dall'A.C. Pieris
Guido Carnet addetto al percorso
Una fase della Gimkana inscenata dall'A.C. Pieris
Una fase della Gimkana inscenata dall'A.C. Pieris
Una fase della Gimkana inscenata dall'A.C. Pieris
Incidenti per fortuna senza conseguenze
Una fase della Gimkana inscenata dall'A.C. Pieris
Una fase della Gimkana inscenata dall'A.C. Pieris
Incidenti per fortuna senza conseguenze
Una fase della Gimkana inscenata dall'A.C. Pieris
Una fase della Gimkana inscenata dall'A.C. Pieris
Una fase della Gimkana inscenata dall'A.C. Pieris
Una fase della Gimkana inscenata dall'A.C. Pieris