Trentesimo anno di attività: il Team Isonzo - Ciclistica Pieris scalda i motori

Il 2006 per l’AC Pieris – Team Isonzo rimarrà negli annali. Quando una società ciclistica punta alla crescita dell’atleta, cercando di inserirlo in un gruppo nel quale tutti fanno la loro parte, sviluppando naturalmente le proprie attitudini e seguendo gli insegnamenti di persone che prima di essere direttori sportivi sono genitori e quindi educatori, i risultati che ne conseguono non possono essere che il frutto dell’impegno assunto. Con questo spirito la Ciclistica Pieris si presentava a tutti gli impegni agonistici 2006 sia su strada, che mountain bike, pista, o ciclocross, riuscendo a cogliere successi che vanno oltre i notevoli meriti dell’atleta che li ha ottenuti, proponendosi come collettivo e non facendo dell’individualità l’elemento fondamentale della propria attività. Dal 2006 si può guardare all’anno che verrà coscienti che le proprie forze derivano da una gestione integrata degli atleti all’interno del Progetto Ciclismo Isontino: la collaborazione delle società nata ad inizio 2005 su spinta dell’AC Pieris in nome del Team Isonzo si è dimostrata vincente sotto ogni punto di vista, tanto che l’AC Pieris e il Ngc Ronchi si sono fuse in un’unica società per la gestione della categoria Giovanissimi che corre sotto la denominazione Team Isonzo Giovanissimi.
E’ dimostrato che chi persegue dei sani propositi viene supportato dai risultati: così è stato per l’AC Pieris – Team Isonzo nel corso del 2006 con la conquista del titolo di Campione Italiano di Mountain Bike per Denis Milic, con il primo posto nel Campionato Regionale strada per Beatrice Bartelloni, con la vittoria nel Campionato Regionale di Mountain Bike e nel Trofeo Junior Bike di Sara Bergamasco e con la vittoria di Emanuele Zaza D’Aulisio in pista nella Tre Sere di San Giovanni, oltre al secondo e al quarto posto ottenuto dalla formazione Giovanissimi rispettivamente nel Trofeo Junior Bike e nel Meeting Regionale di Duino, a dimostrazione del valore del gruppo.
Le prerogative per disputare un 2007 a livelli assoluti ci stanno tutte. L’ASD Team Isonzo – Ciclistica Pieris (questo il nome assunto dalla società di Pieris in virtù della volontà di perseguire un obbiettivo comune con le altre società del Progetto Ciclismo Isontino) si appresta ad affrontare il 30° anno di attività contando su venti atleti suddivisi in due categorie: le donne esordienti seguite dai DS Danilo Bergamasco, Livio Poppazzi e Ivano Ursella sapranno riconfermarsi ai livelli consoni a un equipe di successo, con sette atlete pronte a disputare le gare Regionali, Trivenete e Nazionali sia su strada, che su pista, che in mountain bike. A difendere i colori del Team Isonzo – Pieris nella stagione agonistica 2007 ci saranno Elena Altobelli, Beatrice Bartelloni, Sara Bergamasco e Sonja Ferjani, atlete queste del secondo anno della categoria, Jasmine Laurencic (ex NCG Ronchi), Natalia Ciccone e Caterina Roiatti (ex Velo Club Cividale) per il primo anno.
Ben sedici esordienti prenderanno il via alle manifestazioni su strada, mountain bike e pista nel corso della stagione alle porte. Coadiuvati dalla guida tecnica di esperti direttori sportivi quali Eddi Degano (primo direttore sportivo nella storia dell’AC Pieris), Sergio Bergamasco e Maurizio Dreossi, a difendere i colori di Pieris ci saranno le riconferme per Marco Folla, Andrea Furlanut, Marco Nicastro, Davide Mian, Denis Milic, Elia Pangos e Mattia Schiavo, mentre Victor Zanini (ex Rivignano) sarà la new entry per quanto riguarda il secondo anno; Emanuele Bulbo, Federico Nocent, Matteo Percoco e Pasquale Silvestri (ex AC Pieris), Luca Bergamasco, Matteo Migotto, Simone Milani (ex NCG Ronchi) e Xavier Calligaris, alle prime esperienze ciclistiche, saranno gli esordienti del primo anno. Sicuramente questi atleti sapranno affrontare il 2007 con mentalità vincente in ogni gara cui prenderanno parte, riproponendosi ai valori che hanno permesso alla società di Pieris di raggiungere obbiettivi nazionali.
Un doveroso ringraziamento va agli sponsor che sostengono l’attività agonistica nel corso dell’anno 2007 e precisamente Medicenter di Ronchi dei Legionari, Metalinox di Papariano, Isocar di Grado, Magazzini Nico di Chiopris Viscone, Banca di Credito Cooperativo di Staranzano e Impianti Elettrici Milic Dario di Duino.



la squadra nel 1978