Denis Milic profeta in patria

Il Campione Italiano di Mountain Bike Denis Milic dimostrava tutto il suo valore anche nelle corse su strada. Lo faceva nel più bel modo possibile trionfando sulle strade di Pieris. Non c’era modo migliore per ripagare lo sforzo organizzativo dell’Associazione Ciclistica Pieris – Team Isonzo, che coinvolgendo persone dei Comuni lungo il percorso vale a dire San Canzian d’Isonzo, Turriaco, San Pier d’Isonzo, Ronchi dei Legionari, alla Pro Loco di Turriaco e alla Protezione Civile di San Pier d’Isonzo, sempre disponibili a rendersi utile in occasione di eventi sportivi, oltre ai rappresentanti delle società aderenti al Progetto Ciclismo Isontino ed al personale della Festa dello Sport di Pieris, allestiva in maniera perfetta il Gran Premio Festa dello Sport – 14° Trofeo Elettromarket Pieris, manifestazione riservata alla categoria esordienti in gara unica, dal percorso completamente pianeggiante, sviluppato in un circuito misura 13,500 chilometri da ripetere tre volte, per complessivi Km 40,500, e con l’arrivo posto a Pieris in via Nazario Sauro.
Ed è stato un successo di squadra che ha visto gli atleti dell’AC Pieris – Team Isonzo, protagonisti nell’ambito agonistico della manifestazione, e pronti ad ottenere degli importanti piazzamenti all’arrivo, facendo la gioia dei direttori sportivi Maurizio Dreossi, Andrea Macorini e Giorgio Scarpa oltre a Danilo Bergamasco e Ivano Ursella tecnici del settore femminile.
Pur confrontandosi su un percorso privo di difficoltà altimetriche, gli atleti non mancavano di vivacizzare la gara già dal primo giro quando all’altezza di Cassegliano Daniele Millo (AC Pieris – Team Isonzo) scattava e faceva da punto d’appoggio a Giuseppe Vittor (AC Pieris – Team Isonzo), che assieme a Nadalutti si involava in un tentativo che durava due chilometri. Quindi al secondo giro, sfruttando la salita del cavalcavia di Turriaco, scattava sui pedali Daniele Millo seguito da Miani (Cividale) in un tentativo che caratterizzava l’intera tornata per concludersi all’altezza della rotonda dell’aeroporto. Al terzo giro l’azione risolutiva: all’altezza San Pier d’Isonzo uscivano dal gruppo Mezzavilla (Gradisca) e D’Eredità (Cividale), seguiti da Trevisan (Rivignano), Berkirovic (KK Puris) e da Davide Tosoratti (AC Pieris – Team Isonzo); allo scatto di Zanon (Gradisca) era pronto a rispondere Denis Milic (AC Pieris Team Isonzo). Si formava un gruppetto di sette unità che vedeva tra i più attivi i due pierissini e Mezzavilla che con trainate potenti portavano il vantaggio a sfiorare il minuto e mezzo. Giunti sul violone d’arrivo, era Yasmin Berkirovic a lanciare la volata seguito e poi superato ai 20 metri da Tiziano Trevisan che si aggiudicava l’importante manifestazione. Uno splendido quarto posto veniva conquistato da Davide Tosoratti (AC Pieris Team Isonzo) seguito in sesta posizione da Denis Milic, piazzamento che gli valeva la prima meravigliosa vittoria nelle corse su strada tra gli esordienti del primo anno, preziosa perla nella stagione 2006 per il poliedrico atleta del AC Pieris – Team Isonzo, che oltre a vincere a Pieris, inanellava trionfi in Mountain Bike (Campionato Italiano a Ragusa) e in manifestazioni tipo pista (Cividale). Dalle classifiche per anno emergeva la compattezza della formazione esordienti dell’AC Pieris – Team Isonzo, capace di cogliere un quarto posto con Marco Folla, un settimo posto con Andrea Furlanut per quanto riguarda il primo anno, e un ottavo posto con Emanuele Zaza d’Aulisio e un nono posto con Stefano Bedin nella classifica del secondo anno.
Durante la premiazione importanti le parole del Sindaco di San Canzian d’Isonzo Paolo Pizzoni, che oltre a complimentarsi con l’AC Pieris e con le società aderenti al Progetto Ciclismo Isontino, a sottolineato la fine di settembre come termine ultimo per l’ultimazione della sede Sociale dell’AC Pieris a San Canzian d’Isonzo con la possibilità di dare al sodalizio isontino un punto stabile da cui costruire i successi futuri per l’Associazione Ciclistica Pieris – Team Isonzo e, di conseguenza, per il Comune di San Canzian d’Isonzo.
Per l’ottima riuscita della manifestazione si ringraziano tutte le persone intervenute per l’evento, Franco Russi titolare dell’Elettromarket Pieris e sempre presente alle gare organizzate dall’AC Pieris – Team Isonzo, la Festa dello Sport in cui l’AC Pieris collabora attivamente, tutti gli sponsor che sostengono l’attività agonistica e in particolare la pizzeria La Catapecchia di Papariano, Isocar di Grado, la BCC di Staranzano, Nico di Chiopris – Viscone, Medicenter di Ronchi dei Legionari, MA di Michele Altomare di San Canzian d’Isonzo, Aurora Assicurazioni di L. Canci di Monfalcone..


Allegati:
Elenco iscritti alla gara
Ordine d'arrivo
Ordine d'arrivo esordienti 1
Ordine d'arrivo esordienti 2