La pioggia interrompe lo strapotere dell'AC Pieris – Team Isonzo nel Master della Pista

Solo gli elementi atmosferici avversi hanno fatto in modo che la quarta prova del Master Regionale su Pista disputato mercoledì 12 luglio non fosse un en plein biancorosso.

Gli atleti dell’AC Pieris – Team Isonzo sul Velodromo di San Giovanni al Natisone sono partiti con il piglio giusto già nelle categorie Giovanissimi dove il G6 Pasquale Silvestri ha dominato sia la prova di Scratch che la Corsa a Punti con Charly Petelin a proteggerli le spalle ottenendo un terzo posto in ambedue le prove. Sesto nello Scratch Federico Nocent, mentre tra i G5 otteneva un quarto e un quinto posto Vittorio Calligaris rispettivamente nello Scratch e nella Corsa a Punti.

Ma il risultato che era nelle attese tra i tecnici degli esordienti dell’AC Pieris – Team Isonzo veniva dagli atleti del secondo anno della categoria. Emanuele Zaza d’Ausilio da dominatore assoluto vinceva di potenza la prova di Scratch su Andrea Martini (Libertas Gradisca), ribadendo la propria forza nella Velocità dove arrivava a giocarsi la finale con Davide Cimolino (Libertas Gradisca), purtroppo interrotta per pioggia.

Lo stato di forma raggiunto dagli esordienti e ribadito nel Campionato Regionale e nel Master Regionale della Pista, fa ben sperare per i Campionati Italiani su pista che si disputeranno sul velodromo di Bassano del Grappa dal 24 al 28 luglio e che vedranno Martina Ursella, Giuseppe Vittor ed Emanuele Zaza d’Aulisio portare i colori dell’AC Pieris – Team Isonzo nelle prove di Corsa a Punti e Velocità.