Grande prestazione del Team Isonzo a Ronchi dei Legionari

Le foto della giornata:

Pista a Nova Gorica:
Martina Ursella alla prova rapporti
La batteria di Martina Ursella
Martina Ursella alla partenza
Uno sprint
Martina Ursella all’arrivo
Esordienti AC Pieris – Team Isonzo
Esordienti AC Pieris – Team Isonzo
Esordienti Pieris e Ceresetto
Roby Longo con il DS Giorgio Scarpa
Giuseppe Vittor
Daniele Millo con Andrea Codutti
Daniele Millo
Alberto Tomizza
Nicholas Marsi con Giovanni Silvestri
Giovanni Silvestri
Esordienti alla partenza
Nicholas Marsi in fuga
Lo sprint finale
Allievi alla partenza
Esordienti in attesa delle premiazioni
Podio esordienti con Daniele Millo 10° classificato
Nicholas Marsi 3° classificato
Nicholas Marsi 3° classificato
Nicholas Marsi 3° classificato

Giovanissimi a Ronchi dei Legionari:
Vittorio Calligaris
Pasquale Silvestri
Emanuele Bulbo
Charly Petelin
G5 alla partenza
Matteo Percoco
Passaggio G5
Passaggio G5
Petelin e Silvestri
Bulbo
Petelin
Bulbo
Elia Pangos e Andrea Furlanut con Maurizio Dreossi
Pangos e Furlanut
Pangos
Furlanut
Francesca Folla 1^ e Zavan Alessia 2^
Francesca Folla 1^ e Zavan Alessia 2^
Gabriel Marchesan 4° e Gon Daniele 5°
Podio G1
Podio G2 con Christian Moratti 3° classificato
Podio G2 con Christian Moratti 3° classificato
Catherine Altobelli 1^ Eleonora Zaza d’Aulisio 2^ e Manuela Pecorari 3^
Jan Petelin 1° Gabriele Graber 2° Pietro Bartelloni 3° e Mattia Zotti 4°
Jan Petelin 1° Gabriele Graber 2° Pietro Bartelloni 3° e Mattia Zotti 4°
Vittorio Calligaris 4° classificato
Il podio G4
Giulia Folla 1^ classificata
Charly Petelin 5° classificato
Simone Milani 1° Damiano Pecorari 4° e Charly Petelin 5°
Il podio G5
Beatrice Bartelloni 1^ Elena Altobelli 2^ e Sara Bergamasco 3^
Il podio femminile G6
Podio G6 maschile con Andrea Furlanut 5°
Podio G6





Con 81 partenti si è disputata domenica 25 settembre a Ronchi dei Legionari la 14^ Coppa Comune di Ronchi dei Legionari – Memorial Donda, manifestazione organizzata dal Nucleo Ciclistico Giovanile di Ronchi dei Legionari in collaborazione con il Pedale Ronchese e l’Associazione Ciclistica Pieris. Ed è stato un trionfo per il Team Isonzo che riusciva a piazzare sul gradino più alto del podio sei giovanissimi, che assieme ai loro compagni di squadra davano grandi soddisfazioni al NCG Ronchi e all’Associazione Ciclistica Pieris. Nella categoria G1 coglieva un quarto posto Gabriel Marchesan, un quinto Daniele Gon e un ottavo Giovanni Caldaralo, mentre nella batteria femminile piazzava al secondo posto Alessia Zavan dietro alla brava Francesca Folla; tra i G2 arrivava un quarto posto di Christian Moratti e un settimo di Vlad Morar; nella batteria dei G3 trionfava Jan Petelin che precedeva Gabriele Graber, Pietro Bartelloni, Mattia Zotti, Enrico Voltolina, sesto, Davide Oppressore, ottavo, Daniele Dissegna, nono, Alessandro Tirelli, dodicesimo, mentre la classifica femminile vedeva primeggiare Catherine Altobelli su Eleonora Zaza D’Aulisio e Manuela Pecorari; nella batteria dei G4 si piazzava in quarta posizione Vittorio Calligaris, davanti a Alexandru Lucas, nono; la categoria G5 vedeva la netta vittoria di Simone Milani, il quarto posto di Damiano Pecorari, il quinto di Charly Petelin, il settimo di Matteo Bigotto seguito da Giulia Folla, splendida vincitrice della classifica femminile, il nono di Pasquale Silvestri, l’undicesimo di Matteo Percoco seguito da Emanuele Bulbo; la batteria dei G6 veniva vinta da Denis Milic (Devin) che riusciva ad avere la meglio su Beatrice Bartelloni ed Elena Altobelli, rispettivamente prima e seconda davanti a Sara Bergamasco (Devin) nella classifica femminile; al settimo posto si piazzava Andrea Furlanut (quinto nella classifica maschile) mentre rimanevano coinvolti in una caduta Mauro Samari, Elia Pangos e Marco Folla che concludevano rispettivamente all’undicesimo, dodicesimo e tredicesimo posto della batteria.

Trasferta in terra veneta per gli esordienti dell’AC Pieris – Team Isonzo. Il primo anno della categoria disputava a Torri di Quartesolo in provincia di Vicenza il GP Pasticceria Busato – Trofeo Le Piramidi. La partecipazione imponente (159 atleti al via) e un percorso vallonato che vedeva la sua difficoltà principale in una salita di quattro chilometri, rendevano la gara altamente selettiva, buon banco di prova per creare esperienza. Diverse cadute costringevano gli atleti dell’AC Pieris – Team Isonzo a mettere il piede a terra, e una all’imbocco della salita più importante precludeva ai corridori isontini le possibilità di vittoria. All’arrivo giungeva il ploltone spezzato in due tronconi. La vittoria arrideva a Dario Sonda (GS Bisson) che aveva la meglio su un gruppo di trenta esordienti.

Il secondo anno disputava ad Asolo il 3° Trofeo Città di Asolo. Il percorso prevedeva due salite per poi scalare l’ultima rampa che portava ad Asolo. L’importante manifestazione che prevedeva gara unica per entrambi gli anni vedeva alla partenza 190 atleti. Gli atleti dell’AC Pieris – Team Isonzosi dimostravano in ottima condizione, tant’è che all’imbocco dell’ultima asperità di due chilometri si presentavano nelle prime posizioni. Ai duecento metri lo scatto di Niccolò Rocchi (Coppi Maerne), primo al traguardo, provocava confusione in testa al gruppo che con uno sbandamento metteva fuori gioco Marco Parolin, costretto a correre fuori strada mentre Davide Cortellessa, tamponato da un avversario, terminava l’importante gara in ottava posizione. Ottimo il quindicesimo posto di Nicholas Marsi.

Esordienti a Nova Gorica

E’ stata una proficua esperienza quella fatta dagli esordienti in una gara oltreconfine giovedì 22 settembre. Infatti nella manifestazione che si disputava a Nova Gorica la soddisfazioni per l’AC Pieris – Team Isonzo non mancavano quando tra gli esordienti del primo anno concludeva in decima posizione Daniele Millo, mentre tra i secondo anno si metteva in mostra Nicholas Marsi prima con un tentativo di evasione durato un giro, poi nello sprint conclusivo duellava con i pari anno sloveni riuscendo a cogliere un ottimo terzo posto.