Sara Vivan (AC Pieris – Team Isonzo) Campionessa Regionale


Si è svolta domenica 12 giugno a S. Nicolò di Manzano l’ultima gara che assegnava il punteggio per la conquista delle maglie di campione regionale per le categorie donne esordienti ed allieve. Nella gara riservata alle esordienti, nonostante il percorso presentasse in finale l'ascesa all'Abbazia di Rosazzo dal versante della "Strada del Sole", sul lungo rettilineo finale si è presentato un gruppo forte di trentacinque unità. La vittoria è andata alla campionessa italiana in carica Valentina Dalbon che precedeva la plurivincitrice Rossella Callovi e la friulana Elena Cecchini, neo campionessa regionale per quanto riguarda il primo anno. La gara, valida anche come quarta e ultima prova del campionato regionale ha confermato il primo posto tra le donne esordienti del primo anno della già citata Elena Cecchini con 48 punti, seguono Taryn de Cecco (39), Jacqueline Gagno (37), Biasotto Serena (30), Martina Ursella - AC Pieris Team Isonzo - (26), Valeri Nicole (24). Tra le donne esordienti del secondo anno la maglia è andata alla “pierissina” Sara Vivan che, in testa alla graduatoria già dalla prima prova, con 48 punti ha resistito alla rimonta di Rossella Gobbo (44); seguono nell'ordine Lisa Napolitano (38), Mirino Jessica (35), Ciacchi Francesca (30).Quello di Sara è il secondo titolo di Campione Regionale che finisce in questa stagione nella bacheca dell’Associazione Ciclistica Pieris – Team Isonzo, dopo il trionfo di Marco Parolin nella gara a Flaibano che gli è valso il vessillo di miglior atleta regionale nella categoria esordienti del secondo anno; questi risultati sono motivo di orgoglio non solo per i dirigenti della società isontina, ma anche per gli sponsor che sostengono l’attività agonistica, in particolare la pizzeria La Catapecchia di Papariano, Isocar di Grado, la BCC di Staranzano, Nico di Chiopris – Viscone, Medicenter di Ronchi dei Legionari e Arredamenti Tellini di Papariano.